Vai a…

HELIOS Magazinesu Google+HELIOS Magazine on YouTubeHELIOS Magazine on LinkedInRSS Feed

Società

Mahsa Amini e le insurrezioni in Iran: cos’è accaduto il 13 settembre 2022 (a cura di Teresa Beracci)

Il 13 settembre del 2022 Mahsa Amini protesta assieme a tante donne Iraniane nelle strade di Teheran ribellandosi all’hijab. Così, decide di indossarlo facendo intravedere alcune ciocche di capelli da sotto il copricapo. Per tale ragione, viene prelevata dalla polizia morale su ordine della Repubblica Islamica: è colpevole di oppressione politica nei confronti del governo. Il

Um fantasma ronda o Brasil – Un fantasma si aggira per il Brasile (testo in portoghese e italiano)

No último domingo de outubro de 2022, o Brasil elegeu em segundo turno, por pequena vantagem de votos, o candidato do Partido dos Trabalhadores (PT), Luís Inácio Lula da Silva presidente. Lula fez 50,88% dos votos válidos, contra 49,12% dos votos válidos do atual mandatário, Jair Messias Bolsonaro do Partido Liberal (PL). Essa foi à

Brasile – Lula Presidente. Il mondo cambia…

Il Brasile è il quinto paese al mondo per estensione geografica, ricco di risorse naturali e soprattutto è “l’oasi del mondo” per la quantità e la varietà di piante e fauna! Tutto questo con il perdente presidente Bolsonaro era stato derubricato dall’agenda mondiale. Lula ha nei suoi programmi la ripresa della tutela dell’ambiente e dell’Amazzonia…

Musica, Archetipi e suggestioni psicodinamiche

Grazie a studi e ricerche di fisica, genetica e biologia molecolare si è scoperto che le cellule del nostro corpo possono essere influenzate e addirittura riprogrammate da stimolazioni fisiche, come i campi radioelettrici a bassissima frequenza. Le cellule stesse, d’altra parte, sono in grado di emettere delle vibrazioni acustiche diverse a seconda della funzione che

Editoriali di Teresa Beracci

di Teresa Beracci (sociologa)*     GOSTING e GASLINHTING: e tu li hai vissuti? Che tu sia donna, che tu sia uomo, questo pezzo non è solo per la donna. Ognuno di noi ha vissuto manipolazione psicologica ma il più delle volte non ne coglie i segnali, ha paura di parlarne o semplicemente non ne

Ucraine insegnano in Italia

di Massimo Ficara   L’ultimo triennio 2020/2022 verrà ricordato dalle comunità “giovani” non esattamente come il periodo più lieve e rilassante della loro vita. Segnato inizialmente da una pandemia, che ancora oggi spaventa o disturba in minima o grande parte a seconda del continente, nell’ultimo anno abbiamo potuto assistere al perseverare di alcune demagogie politiche

Identità relazionale a cura di Marinella De Simone

Siamo un flusso in costante trasformazione  di Marinella De Simone La nostra identità in quanto individui è di una natura del tutto peculiare. Da un lato si può dire che esiste. Mi dicono: Buongiorno, Francesco, ed io sono capace di rispondere, di avere delle relazioni con gli altri. Dunque, c’è una specie di interfaccia, di

Intervista all’avv. Salvatore Rocca (coautore assieme al Prof. Giancarlo Sciortino) del testo: Istituzioni di diritto condominiale.

Prefazione al testo e video intervista. Il diritto condominiale è, per chi vive gli ambiti professionali, il segmento probabilmente più battuto dalla res litigiosa; in pochi altri settori (forse, a un livello diverso di occorrenza statistica, giurisdizioni adite e prospettive sistemiche, il diritto tributario e i procedimenti tra coniugi) si produce e sviluppa una dinamica

La ricerca musicale del duo Macramè

Maggiormente conosciuti come componenti del Gruppo musicale I Mattanza, il duo Macramè, composto (da sinistra a destra nella foto)  da Mario Lo Cascio, Rosamaria Scopelliti, e la partecipazione da guest di Gino Mattiani, regala al pubblico che ama non solo la buona musica ma anche la ricerca antropologica che spazia dalla vocalità, al sapiente e

Pino Rotta intervista il prof Domenico Marino l’Italia, L’Europa e la crisi

Domenico Marino PROFESSORE DI POLITICA ECONOMICA Dipartimento Pau – Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. Direttore del Centro Studi delle Politiche Economiche e Territoriali del Dip. Pau dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria Direttore del Master II° livello in Economia dello Sviluppo e delle Risorse Territoriali, Culturali e Ambientali dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. Presidente dell’Organismo Indipendente

www.heliosmag.it – Pino Rotta intervista il Prof. F. Carlo Morabito: L’Intelligenza Artificiale

F. Carlo Morabito, professore ordinario di Elettrotecnica, docente del Dipartimento DICEAM,Pro-Rettore dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, è stato eletto “Governatore” della Società Internazionale di Reti Neurali (International Neural Network Society, INNS) per il triennio 2022-2024. Il professore ha già svolto questo ruolo per quattro volte (2000-2002, 2004-2006, 2007-2009, 2010-2012), con incarico di Segretario Generale nel

Il caso Verdiglione

“Io ho inserito l’inquisizione nella mia esplorazione linguistica, fin dai primi scritti.”Armando Verdiglione, 1 gennaio 2022.Da più di quarant’anni, dal 1977, analizzo e leggo l’elaborazione di Armando Verdiglione. Avvio l’analisi con Armando Verdiglione nel 1994 e prima l’ho avviata nel 1982 con Fabrizio Scarso, che è stato suo allievo. Questi che impiego sono elementi linguistici

EUROPA – Torino: CONFERENZA INTERGOVERNATIVA E AGENDA EUROPEA. IL RUOLO DELL’ITALIA di Stefano ZAMAGNI

Si apre a Torino, alla fine di questo mese (marzo, n.d.r.), la Conferenza Intergovernativa che dovrà procedere alla revisione e integrazione del Trattato di Maastricht. Si tratta di un’occasione importante per dimostrare che, dopo tante emarginazioni ed esclusioni, “nonostante tutto l’Italia c’è”. E’ con questo in mente che, in quel che segue, svilupperò la seguente

Abdu’l-Bahá a cento anni dalla sua morte

postato da Saeid Sardarzadeh per conto della Comunità Bahá’í Uno dei massimi orientalisti di tutti i tempi, Edward Granville Browne, docente all’università di Cambridge, incontrò nell’aprile del 1890 ‘Abdu’l-Bahá ad ‘Akká, l’antica San Giovanni d’Acri, in Palestina, e ne dipinse questo ritratto: “Raramente ho conosciuto qualcuno che mi abbia tanto impressionato. Un uomo robusto, dritto

Haddad: “La Tunisia attraversa un’autentica rivoluzione”

Haddad: “La Tunisia attraversa un’autentica rivoluzione” (Originale in francese di seguito, traduzione a cura di Giancarlo Calciolari) Congresso degli psichiatri tunisini del 25 ottobre 2014. Cari amici, colleghi, come non ringraziare il Comitato organizzatore, il suo presidente Bashir Ben Hadj Ali e tutti quelli che si sono pregiati d’invitarmi, per concludere questo imponente congresso con

Afganistan: Missione compiuta! (di Pino Rotta)

Venti anni di cinica e sanguinaria propaganda. Questo è il risultato che ci giunge,  dalle insanguinate e sempre più radicalizzate terre dell’Afganistan e solo ai più sciocchi o menefreghisti, a parte gli opportunisti speculatori, non appare chiaro. L’errore peggiore però sarebbe quello di guardare questo disastro umanitario, questa disfatta delle Istituzioni internazionali, come ONU e

Marina Seredà – “Con Lucrezia Borgia in Umbria” – «За Лукрецией Борджиа в Умбрию»

Marina Seredà guida turistica, pittrice, scrittrice. Di origini russe (Mosca), italiana d’adozione, da più di 30 anni vive e lavora in Italia centrale. Diplomata all’istituto d’arte di Spoleto, ha conseguito molteplici master in pittura. Spazia nella sua creatività dall’olio al vinarrello, dalla pittura su seta all’illustrazione. Da sempre innamorata di lingua e cultura italiana, promuove le bellezze del

Il giorno della Calabria e le foto di Life a cura di Raffaele Montepaone

“Mi fu sempre difficile spiegare che cos’è la mia regione. La parola Calabria dice alla maggioranza cose assai vaghe, paese e gente difficile”. Così scriveva Corrado Alvaro poco meno di un secolo fa (era il 1931 quando le sue riflessioni vennero pubblicate nella collana “Visioni spirituali d’Italia”). Continuava, lo scrittore d’Aspromonte: “In fondo all’anim o del Calabrese

VATICANO: UNA MONARCHIA ASSOLUTA CHE GOVERNA L’ITALIA

Saranno passati 151 anni il 20 settembre 2021 da quando i Bersaglieri varcarono Porta Pia riunendo finalmente Roma all’Italia. Nonostante Roma fosse conquistata, la cosiddetta “Questione romana” fu conclusa con l’accordo fascista del 1929 i cosiddetti Patti Lateranensi. 1929, questo è l’anno di nascita dello stato Pontificio. Il regime fascista, oltre ad una somma di

Post più vecchi››