fbpx
Vai a…

HELIOS Magazinesu Google+HELIOS Magazine on YouTubeHELIOS Magazine on LinkedInRSS Feed

Intervista all’avv. Salvatore Rocca (coautore assieme al Prof. Giancarlo Sciortino) del testo: Istituzioni di diritto condominiale.


Prefazione al testo e video intervista.

Il diritto condominiale è, per chi vive gli ambiti professionali, il segmento probabilmente più battuto dalla res litigiosa; in pochi altri settori (forse, a un livello diverso di occorrenza statistica, giurisdizioni adite e prospettive sistemiche, il diritto tributario e i procedimenti tra coniugi) si produce e sviluppa una dinamica giudiziaria così intensa e ritmata. Il condominio costituisce la soluzione abitativa più diffusa ed è perciò inevitabile che una sua cattiva amministrazione o lo stato di conflitto tra i condomini abbiano un impatto rilevantissimo sul giudizio civile: lo sanno gli avvocati che devono trattarne, lo sanno le parti che si trovano talora in causa senza mai addivenire a concreta soddisfazione degli interessi, lo sanno gli amministratori il cui buon operato avrebbe e nei fatti ha la forza sufficiente a contenere le liti e a preservarli dai profili di responsabilità personale e patrimoniale. Ecco perché pare che questo manuale di “Istituzioni di diritto condominiale” di Giancarlo Sciortino e Salvatore Rocca colga nel segno e intercetti tutte le sottese esigenze sin qui succintamente presentate. Ha un piano espositivo efficace, diretto, consequenziale e illustra i primi lineamenti di un percorso scientifico-professionale sulla novellata disciplina in materia. In secondo luogo, non manca di affiancare all’evoluzione recente del dettato di legge il contributo offerto dalla giurisprudenza, che tende sempre a ragguagliare nelle sezioni conclusive dei diversi paragrafi. Rispetto alla classica costruzione testuale “normativa-dottrina-giurisprudenza”, tuttavia, vediamo prevalere l’approccio da prontuario pratico, quell’insieme di strategie, utili appunto tanto al libero professionista quanto all’amministratore, tanto al condomino uti singulus considerato quanto al mediatore chiamato a proporre gli strumenti di deflazione conciliativa, per il quale gli istituti non sono trattati mai boriosamente o disarticolati dalla loro immediata sfera operativa. Da questo punto di vista, l’approccio è perciò quello di una scommessa vinta: il tentativo cioè di fare formazione di qualità per il professionista entrando nel mare aperto di una disciplina condominiale che, di là dagli oneri regolamentari e dalle certe necessitate insoddisfazioni per alcune tipizzazioni legislative, impegna qui e ora il nostro campo d’azione.

 

– Salvatore Rocca, Avvocato del Foro di Crotone, Mediatore Civile e Commerciale Professionista; Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Crotone; Referente della Commissione Gdp del Coa Crotone; Componente Commissione Formazione e Cultura Coa Crotone; Componente Commissione Informatica Coa Crotone; Presidente dell’Associazione denominata Movimento Forense sezione di Crotone; Collaborazione con Istituto Universitario degli studi Europei, sede di Crotone; Coordinatore e Referente per la Sezione Calabria di ANAPIC (Associazione Nazionale Amministratori Professionisti Immobili e Condomini); Amministratore di Condominio Professionista iscritto presso ANAPIC con il numero 1589; Responsabile Comitato Scientifico Corso su Bullismo e Cyberbullismo nelle scuole dell’Istituto Comprensorio Rocca di Neto e Santa Severina, organizzato da MF Crotone, CORECOM Calabria, IUES, Ente Comunale; Responsabile Organizzatore del Progetto “Un foro per la vita” per il MF Crotone, AVIS Crotone e IUES, per le Giornate della donazione del sangue; Referente e consulente legale per la Piattaforma di e-commerce ITALIALTOP sezione Calabria; Collaborazione con la Piattaforma Giuridica denominata “Punto di Diritto” del direttore Avv. Amilcare Mancusi; Responsabile e coordinatore del Comitato Scientifico del Corso di Alta Formazione, abilitante per Amministratore di Condominio organizzato da ANAPIC, con il patrocinio e accredito del Coa di Crotone ed il patrocinio dell’Università Niccolò Cusano sede di Crotone, dell’Istituto Universitario Europeo; Componente del Comitato Scientifico del Corso con ciclo di seminari giuridici denominato “la Magna Grecia settecento anni da Dante Alighieri”, organizzato dall’Università Magna Grecia di Catanzaro, Facoltà di Giurisprudenza, nella persona del Prof. Domenico Bilotti; inoltre è stato relatore e moderatore in diversi convegni a carattere giuridico presso il Coa di Crotone e Università; autore di diverse pubblicazioni su riviste giuridiche di settore.

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daSocietà

About Pino Rotta,

Direttore resposabile